Le 5 società di mutui online più quotate in Europa


Sebbene l’industria dei mutui rimanga largamente dominata dalle banche, le startup tecnologiche stanno iniziando ad intromettersi nel settore, sfruttando tecnologia e piattaforme digitali per aggiornare il processo del mutuo e sviluppare una varietà di strumenti e servizi per migliorare il deficitario servizio clienti. Diamo uno sguardo più da vicino ad alcune delle startup più calde in Europa.

Trussle (Regno Unito)

Trussle, pluripremiato broker di mutui online, è stato il primo a introdurre il concetto nel Regno Unito nel 2015. Utilizzando l’automazione e un servizio di monitoraggio dei mutui per confrontare e rintracciare oltre 11.000 prodotti ipotecari da oltre 90 prestatori, Trussle sfrutta la tecnologia per garantire l’accordo ipotecario più adatto per i mutuatari. Per il cliente, il servizio di “matchmaking” dei mutui di Trussle è gratuito.

Homegate (Svizzera)

Homegate, un portale immobiliare svizzero online, fornisce servizi di finanziamento a domicilio dal 2012 in collaborazione con la Zürcher Kantonalbank (ZKB). La piattaforma mira a fornire ai clienti una maggiore trasparenza, tassi di interesse più bassi e un processo di domanda semplice e veloce, nonché la gestione dei finanziamenti iniziali e di follow-up.

Le ipoteche emesse da Homegate possono coprire fino all’80% del prezzo di acquisto di una proprietà, fino a un massimo di 1,2 milioni di franchi svizzeri per un immobile residenziale. La società offre anche mutui anticipati. Il servizio è disponibile per le persone residenti in Svizzera a tempo pieno, con entrate e risorse sufficienti e nessuna eredità.

Landbay (Regno Unito)

Landbay è una piattaforma di prestito peer-to-peer che consente di prestare denaro agli investitori immobiliari. La piattaforma consente agli investitori retail e istituzionali di investire nel mercato ipotecario buy-to-let nel Regno Unito. Tutti i prestiti sono garantiti da ipoteche di primo grado su immobili residenziali affittati in Inghilterra e Galles.

LendInvest (Regno Unito)

LendInvest è una piattaforma di prestito e investimento di mercato per i mutui residenziali e commerciali creata da Montello, un finanziere specializzato con sede a Londra. Offre un’alternativa di crowdsourcing ai mutui garantiti dalle banche.

La piattaforma consente agli investitori di trovare e investire in nuovi prestiti, facilitando il mercato online per i prestiti completati. A differenza della maggior parte degli istituti di credito peer-to-peer, LendInvest assicura tutti i prestiti sugli immobili ed è il primo istituto di credito peer-to-peer nel Regno Unito per il finanziamento di nuovi prestiti residenziali e commerciali.

bijBouwe (Paesi Bassi)

bijBouwe è il primo istituto di credito ipotecario online nei Paesi Bassi. Offre originalità e gestione di alta qualità di portafogli sui mutui personalizzati. bijBouwe è stato lanciato da Dynamic Credit, un’innovativa società di gestione patrimoniale e una delle principali società di prestito diretto in Europa.

Fondata nel 2003, Dynamic Credit ha uffici ad Amsterdam, New York City e Jakarta. L’azienda sta lavorando alla creazione di una piattaforma ipotecaria che colleghi gli investitori e il prossimo mercato ipotecario indonesiano.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi