Prestiti consolidamento debiti


I prestiti consolidamento debiti sono dei prestiti personali nati con lo scopo di permettere di risparmiare a chi, in un certo momento della vita, si ritrova a dover pagare mensilmente diverse rate di diversi finanziamenti e vuole ridurre ad una il numero delle rate mensili.

Il meccanismo è molto simile a quello che abbiamo descritto parlando di mutui consolidamento debiti, con la grande differenza che con i prestiti consolidamento viene meno la necessità di avere una casa su cui iscrivere un’ipoteca, ovvero un’abitazione da mettere a garanzia del finanziamento come succede con i mutui consolidamento.

In pratica, può succedere di ritrovarsi ad un certo punto, per i più svariati motivi, a dover far fronte a tre o quattro rate ogni mese tutte con importi diversi, con scadenze diverse e, soprattutto, con tassi d’interesse anche molto elevati.

Ancora più problematica è la situazione per chi non riesce più a pagare tutte le rate mensili, in questi casi il consolidamento diventa quasi una scelta necessaria per ridurre l’importo della rata complessiva mensile da pagare, anzi, per i casi di difficoltà maggiore risulta utile scegliere una durata piuttosto lunga per il prestito di consolidamento.

Per venire incontro alle persone che si trovano in queste due diverse situazioni alcune banche e società finanziarie italiane hanno deciso di proporre questo tipo particolare di prestiti personali non finalizzati: i prestiti consolidamento.

Normalmente i prestiti consolidamento hanno tassi un po’ più alti dei mutui consolidamento debiti ma in compenso hanno il vantaggio di non necessitare di un immobile da porre a garanzia del prestito. In questo senso i prestiti consolidamento debiti sono dei prestiti personali senza garanzie reali.

I prestiti consolidamento debiti vengono erogati da moltissime banche e Società finanziarie italiane ed estere con durate anche molto alte, fino a 120 mesi, e per importi medio-alti, anche 20.000 o 30.000 euro.

In genere, l’importo del prestito che si vuole ottenere consolidando gli altri debiti è fondamentale nella scelta tra un mutuo ed un prestito consolidamento debiti.

Normalmente per importi oltre i 40.000 euro (ed avendo una casa su cui iscrivere ipoteca) si opta per i mutui consolidamento, viceversa per importi finanziati inferiori ai 40.000 euro di solito si scelgono i prestiti consolidamento.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi