Mutui consolidamento debiti


Tra i diversi mutui proposti e concessi in Italia ai clienti privati ricoprono un ruolo importante anche i mutui consolidamento dediti.

Questa particolare categoria di mutui si differenzia dalle più comuni finalità aventi per oggetto l’acquisto, la ristrutturazione o il completamento costruzione dell’abitazione, perché non ha come oggetto principale un bene immobile ma bensì degli altri debiti.

Ci spieghiamo meglio, questi mutui per esistere hanno comunque bisogno che ci sia una casa su cui iscrivere l’ipoteca, però l’obiettivo principale dei mutui consolidamento non è la casa ma bensì la riduzione dell’importo complessivo delle rate pagate mensilmente tramite l’accorpamento di tutti i finanziamenti in corso in un unico mutuo con un’unica rata mensile da pagare più bassa della somma delle rate dei finanziamenti in essere prima del consolidamento.

I mutui consolidamento sono molto importanti e molto utili per quelle persone che nel corso degli anni hanno acceso più di un prestito, quasi sempre per finalità diverse, come ad esempio chi avendo già in essere un mutuo per acquisto casa ha richiesto ed ottenuto un finanziamento per comprare l’automobile e successivamente un prestito per ristrutturare il garage o la taverna. In questa situazione di esempio, la famiglia si ritrova ogni mese a dover pagare tre diverse rate, probabilmente ad Istituti finanziari diversi, di importo diverso e con scadenze diverse. Il mutuo consolidamento debiti consentirebbe alla famiglia di pagare una sola rata ad un solo Istituto di credito e per di più di importo più basso della somma delle rate pagate coi finanziamenti in essere.

Oltre a consentire di ridurre la rata mensile da pagare, i mutui consolidamento debiti consentono anche di richiedere alla banca ed ottenere della liquidità aggiuntiva oltre alla copertura dei debiti residui esistenti.

La liquidità aggiuntiva che si può ottenere con un mutuo consolidamento debito può essere anche molto cospicua (ad esempio alcune banche concedono fino a 50.000 euro di liquidità). È importante ricordare però che la maggior parte delle banche che propone i mutui consolidamento pone come limite massimo all’importo finanziabile l’80% del valore dell’immobile (determinato con perizia di un incaricato della banca) posto a garanzia del debito.

I mutui consolidamento, ovviamente, essendo mutui che vanno a coprire un’esigenza particolare e peculiare, normalmente hanno tassi più alti dei classici mutui per acquisto prima casa o degli altri mutui casa in generale.

Infine ricordiamo, anche se può sembrare superfluo, che i mutui consolidamento debiti, in quanto mutui ed a differenza dei prestiti consolidamento debiti, hanno bisogno dell’atto pubblico e quindi della presenza del notaio per la stipula del contratto di mutuo.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi