Cos’è un’opzione con barriera?


trading

Un’opzione con barriera è un tipo di contratto di opzione derivato, il cui guadagno dipende dal valore dell’attività sottostante. In altre parole, il guadagno ha effetto solo se l’attività sottostante all’opzione barriera ha raggiunto o superato un prezzo predeterminato specificato nel contratto di opzione.

Un’opzione con barriera può scadere senza valore (opzione knock-out) se il prezzo dell’asset sottostante supera un certo prezzo, limitando così il profitto per il possessore dell’opzione e limitando le perdite per il writer dell’opzione (venditore). L’opzione con barriera può essere un’opzione knock-in, il che significa che manca di qualsiasi valore fino al momento in cui l’asset sottostante raggiunge un prezzo particolare.

Come funziona un’opzione con barriera?

Un’opzione con barriera è considerata “esotica” in quanto include più funzionalità rispetto alle normali opzioni americane ed europee. Le opzioni con barriera sono anche chiamate “opzioni dipendenti dal percorso” poiché il loro valore oscilla insieme al valore delle attività sottostanti.

L’opzione può essere esercitata quando il prezzo dell’attività sottostante supera una barriera di prezzo predeterminata.

Classificazione delle opzioni con barriera

Le opzioni con barriera sono classificate nelle seguenti:

Opzione con barriera knock-in. Un’opzione con barriera knock-in è un’opzione in cui i diritti associati iniziano quando un’attività sottostante raggiunge un determinato prezzo. Significa che il titolare può esercitare l’opzione solo nel momento in cui il prezzo raggiunge un particolare livello nel mercato aperto e quello successivo. Se il livello di prezzo knock-in viene raggiunto in qualsiasi momento durante la durata del contratto dell’opzione con barriera, allora diventa un’opzione vanilla e ha un prezzo appropriato. Se il livello di prezzo knock-in non viene mai raggiunto, l’opzione con barriera knock-in scade senza valore.

Le opzioni con barriera knock-in sono ulteriormente classificate in opzioni up-and-in o down-and-in. In un’opzione con barriera up-and-in, il contratto di opzione inizia solo quando il prezzo dell’asset sottostante supera la barriera di prezzo predeterminata. Al contrario, se si tratta di un’opzione con barriera al ribasso, diventa valida quando il valore dell’asset sottostante scende al di sotto del prezzo barriera inizialmente impostato.

Opzione con barriera knock-out. Per quanto riguarda le opzioni con barriera knock-out, la loro validità cessa quando l’asset sottostante colpisce una barriera durante l’orizzonte temporale del contratto. Le opzioni con barriera knock-out possono anche essere ulteriormente scomposte in opzioni up-and-out o down-and-out. Un’opzione up-and-out cessa di esistere quando il titolo sottostante si sposta al di sopra della barriera che era stata fissata al di sopra del prezzo iniziale del titolo sottostante.

Un’opzione down-and-out cessa di esistere quando il titolo sottostante si sposta al di sotto della barriera che era stata fissata al di sotto del prezzo iniziale del titolo sottostante. Se un asset sottostante l’opzione con barriera colpisce la barriera in qualsiasi momento durante la vita dell’opzione, l’opzione viene terminata o eliminata.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi