Prestiti auto nuova


All’interno della macro categoria dei prestiti dedicati alle auto la più grande distinzione va fatta tra prestiti per auto usate e prestiti per acquisto auto nuova o km 0.

Il settore dei prestiti auto in generale rappresenta in Italia, insieme a quello dei prestiti ristrutturazione casa, uno dei casi di maggior successo del mercato dei prestiti personali.

In particolare, i prestiti per acquisto auto nuova sono spesso quelli più convenienti del mercato, o meglio i prestiti auto si contendono di volta in volta con i prestiti ristrutturazione il ruolo di prestito personale con il tasso d’interesse più basso.

Quasi tutte le banche e le Società finanziarie che erogano prestiti personali accomunano le auto nuove alle auto a km zero, ovvero a quelle automobili acquistate da una concessionaria che le aveva immatricolate qualche mese prima del vostro acquisto, ma che comunque sono praticamente nuove perché hanno percorso al massimo qualche decina di chilometri e per il resto del tempo sono state parcheggiate al sicuro in concessionaria.

Le auto nuove, ma anche le auto km zero, a parità di marca e modello costano di più delle auto usate ma hanno comunque diversi vantaggi, ad esempio un’auto nuova è coperta per alcuni anni dalla garanzia del produttore.

Un altro vantaggio delle auto nuove è dato del fatto che queste macchine, non essendo mai appartenute a nessun altro, eliminano il rischio legato all’incertezza sul modo in cui la vettura è stata utilizzata e trattata in passato dal precedente proprietario.

Ultima, ma non meno importante, caratteristica legata all’acquisto di un’auto nuova piuttosto che una usata è quella del rispetto dell’ambiente: normalmente le auto nuove sono meno inquinanti delle auto usate perché sono dotate di motori più ecologici e di maggiori dispositivi anti inquinamento.

Tecnicamente i prestiti per auto nuova sono dei prestiti personali che vengono concessi per importi anche molto alti, fino a 40.000 euro, e per durate anche molto lunghe, diverse Società finanziarie concedono prestiti auto fino a 120 mesi, ben dieci anni.

Statisticamente i prestiti auto nuove sono giudicati dalle banche e dalle finanziarie poco rischiosi, questo si ripercuote su due aspetti molto positivi per i prestiti auto: primo, come dicevamo, hanno tassi abbastanza bassi, si possono trovare anche tassi al 5%, secondo hanno un’alta percentuale di erogazione rispetto alle altre finalità per cui vengono richiesti i prestiti personali.

Quanto detto sopra vale per tutti i prestiti personali non finalizzati, ovvero quelli richiesti direttamente dal cliente agli istituti eroganti, indipendentemente dal fatto che siano prestiti richiesti in filiale o tramite internet sotto forma di prestiti online.

Discorso leggermente diverso va fatto per i finanziamenti richiesti tramite il concessionario contestualmente all’acquisto dell’automobile, in questo caso il prestito auto è un prestito personale finalizzato all’acquisto dell’auto.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi