Azioni, obbligazioni, orso o toro: cos’è un mercato?


borsa

Un mercato è il luogo in cui le persone si riuniscono, personalmente o online, per acquistare, vendere o scambiare beni e servizi. Nel mondo degli investimenti, esistono diversi tipi di mercati. Nelle sezioni seguenti verranno illustrati alcuni dei vari tipi di mercati con i quali è possibile trattare.

Mercato azionario

I mercati azionari sono mercati in cui vengono emesse, acquistate e vendute azioni di società per azioni. Esistono due tipi principali di mercati azionari, primario e secondario, che sono i seguenti:

  • Mercato primario: mercati in cui le nuove emissioni di titoli sono vendute attraverso offerte pubbliche iniziali (IPO).
  • Mercati secondari: mercati per l’acquisto e la vendita di quote societarie.

Mercato obbligazionario

I mercati obbligazionari sono mercati in cui vengono emessi, acquistati e venduti titoli di debito, principalmente titoli di Stato e Corporate, attraverso reti di negoziazione elettronica. Come per i mercati azionari, esistono due tipi di mercati obbligazionari:

  • Mercati primari: mercati in cui vengono emessi nuovi titoli di debito.
  • Mercato secondario: mercati in cui si svolgono acquisti e vendite di titoli di debito.

Mercato ribassista o orso

Si dice che un mercato sia un “ribassista” quando è contrassegnato da una flessione del prezzo dei titoli all’interno del mercato (di solito un mercato azionario) o di un indice. In altre parole, un mercato ribassista sta vivendo un diffuso sell-off di azioni senza aspettarsi una rapida inversione di tendenza. Un calo del 20% indica che si è verificato un mercato ribassista.

I mercati ribassisti inducono generalmente gli investitori paurosi o pessimisti a trattenere denaro o esaurirsi quando gli investimenti diminuiscono di valore.

Mercato rialzista o toro

Un “mercato rialzista” è un mercato caratterizzato da una tendenza al rialzo del prezzo dei titoli. Ciò mette in evidenza l’ottimismo degli investitori, i quali si aggrappano o acquisiscono investimenti con la speranza che continuino a crescere.

Perché i mercati vengono definiti “Toro” e “Orso”?

  • I tori salgono, poiché attaccano con le loro corna per scagliare la preda o il nemico.
  • Gli orsi scendono poiché attaccano con un movimento delle loro zampe verso il basso.

Borse valori

Le borse sono mercati in cui sono negoziati titoli, sia azioni che obbligazioni. Le obbligazioni sono spesso scambiate “over the counter” o fuori borsa. Una volta che un titolo è quotato in una borsa, può essere scambiato. La maggior parte dei Paesi ha una propria borsa per la negoziazione di azioni appartenenti a società nazionali. Le borse variano in base alla loro capitalizzazione totale di mercato (valore totale di tutte le azioni in circolazione di società quotate), al volume delle negoziazioni mensili e ai requisiti di quotazione.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi