Che cos’è un Central Securities Depository (CSD)?


Central Securities Depository (CSD)

Central Securities Depository (CSD)

Il Central Securities Depository (CSD) è un’organizzazione finanziaria specializzata nella detenzione di titoli. Un’organizzazione del genere può essere per un tipo specifico di sicurezza, come i titoli di stato. Questi titoli sono certificati o non certificati nella forma in modo che la proprietà possa essere facilmente trasferita elettronicamente senza la necessità di certificati fisici.

Ciò significa che i broker e le società finanziarie possono detenere i loro titoli in un’unica posizione per la compensazione e il regolamento. Alcune organizzazioni CSD effettuano anche confronti centralizzati ed elaborazioni di transazioni come la compensazione e il regolamento di titoli.

National central securities depository (CSD)

Un CSD può essere nazionale o internazionale. Molti paesi hanno un CSD interno tradizionalmente associato alla borsa nazionale. Queste organizzazioni sono generalmente e fortemente regolamentate dal governo e talvolta possono essere separate dagli scambi dei titoli di sicurezza.

International central securities depository (ICSD)

Un CSD internazionale regola le negoziazioni di titoli internazionali come gli eurobond, sebbene molti regolino anche le negoziazioni in vari titoli nazionali, direttamente o tramite agenti locali. I CSD internazionali includono Clearstream, Euroclear e SIX SIS.

European Central Securities Depositories Association (ECSDA)

European Central Securities Depositories Association (ECSDA) è il CSD europeo che rappresenta 40 rappresenta ben 40 depositari centrali nazionale e internazionali. I Paesi europei che rientrano in questa associazioni sono 36. L’obiettivo è quello di offrire ai CSD europei la possibilità di scambiare opinioni e creare progetti che contemplino un reciproco interesse.

Il dialogo qui diventa elemento fondamentale per coinvolgere in un piano comune le comunità CSD, le autorità europee e gli operatori di mercato. L’obiettivo è la creazione di un ambiente post-negoziazione efficace e capace di attutire il rischio connesso ai mercati finanziari.

Funzioni

  1. I titoli di custodia possono essere in forma smaterializzata (non certificata), in sola iscrizione (con uno o più certificati “globali”) o in forma fisica immobilizzata nel CSD.
  2. Depositi e prelievi di supporto CSD. Ciò comporta una relazione tra l’agente di trasferimento e / o gli emittenti e il CSD. I CSD hanno anche un ruolo nel processo di sottoscrizione o nella lista di nuove emissioni in un mercato.
  3. Dividendo, interessi e trattamento principale, nonché azioni societarie incluso il voto per delega. A seconda del livello dei servizi forniti dal CSD, alcuni agiscono come agenti di pagamento e trasferimento, nonché emittenti.
  4. Oltre ai servizi principali di cui sopra, i CSD possono anche fornire prestiti, matching, pronti contro termine o assistenza ISIN.
  5. I depositari centrali forniscono impegni in azioni e titoli. Ogni paese è tenuto a fornire un quadro giuridico per proteggere l’interesse del debitore e del creditore.

Esistono rischi e responsabilità relativi ai servizi finanziari forniti da un CSD. Ogni mercato dovrebbe essere analizzato e valutato caso per caso.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi