Che cos’è un rally nel mercato azionario?


obbligazioni

Un rally si riferisce a un periodo di continuo aumento dei prezzi di azioni, indici o obbligazioni. Questa parola viene generalmente usata come parola d’ordine dai media di aziende come Bloomberg per descrivere un periodo di aumento dei prezzi.

Un rally si verifica per diversi motivi:

  • I rally a breve termine sono causati da notizie o eventi, come un nuovo appuntamento con il CEO, che influisce sull’equilibrio tra domanda e offerta.
  • I rally a lungo termine derivano da cambiamenti nei fattori macroeconomici come annunci di cambiamenti nei tassi di interesse fondamentali e nella politica fiscale.

Il mercato azionario è volatile e noto per le sue costanti fluttuazioni. Anche gli analisti esperti hanno difficoltà a prevedere la sua direzione. I prezzi delle azioni possono scendere improvvisamente dopo un lungo periodo di aumento. Il mercato può anche sperimentare un improvviso aumento dei prezzi delle azioni dopo una tendenza al ribasso a lungo termine.

Rally del mercato orso

Un rally del mercato ribassista si riferisce a un rialzo temporaneo dei prezzi durante un mercato ribassista di tendenza principale. L’aumento è di solito tra il 10% e il 20%. Inizia all’improvviso e non dura a lungo. Notevoli rally del mercato orso si sono verificati durante il crollo del mercato azionario nella Dow Jones Industrial Average nel 1929 fino al fondo del mercato nel 1932 e alla fine degli anni ’60 fino ai primi anni ’70. È di due tipi:

  • Rally del mercato orso a breve termine. Questo di solito dura da mezza giornata a due giorni. Una ripresa del mercato orso a breve termine si verifica quando il mercato azionario subisce diversi minimi entro una settimana o un mese.
  • Rally del mercato orso a medio termine. Quando il mercato azionario subisce più rimbalzi a breve termine, vengono chiamati rally del mercato orso a medio termine.

Inizialmente, un rally del mercato orso sembra una buona cosa in quanto crea una tregua da una direzione altrimenti verso il basso del mercato. Tuttavia, può essere rischioso per gli investitori che acquistano azioni, i quali pensano che le cose miglioreranno nel tempo. Potrebbero perdere denaro quando i rally finiranno e il mercato riprenderà la sua spirale discendente.

Cosa fare durante un rally di mercato

Si può evitare di perdere denaro durante un rally di mercato, ma ciò implica pianificazione e strategia. Ecco alcune linee guida da prendere in considerazione per trarre vantaggio dalla tendenza al rialzo del mercato:

Modalità di investimento. Prendere in considerazione la situazione del mercato quando si investe, soprattutto in fondi comuni di investimento azionario; questi investimenti sono significativamente influenzati dall’umore del mercato. Invece di scommettere su somme forfettarie, fare attenzione quando c’è un rialzo del mercato rialzista.

Asset allocation. Stabilire una strategia su cui investire in classi di attività. Man mano che i prezzi delle small e mid cap aumentano e le scommesse diventano rischiose, prendere in considerazione di allocare parte del proprio denaro verso fondi azionari a grande capitalizzazione, poiché questi potrebbero essere in grado di mantenere i rendimenti del portafoglio durante un rally di mercato.

Gestire il rischio. I rendimenti più elevati sono sempre una buona idea, ma gli investitori devono anche considerare l’altro lato della medaglia, che è la gestione del rischio. Molte persone dicono “Mai mettere tutte le uova nello stesso paniere”. In azioni e investimenti, significa rendere il portafoglio il più diversificato possibile, in modo da poter gestire meglio il rischio.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi