Conviene investire in Buoni Fruttiferi Postali 3×4?


investimenti nel mercato azionario

Chi pensa di poter guadagnare con i Buoni Fruttiferi Postali si sta solo illudendo. Si tratta di una semplice forma di risparmio, da cui ottenere dei buoni interessi, anche se non propriamente alti.

La grande peculiarità dei Buoni Fruttiferi Postali è che sono garantiti dallo Stato. Cosa vuol dire? Che sono i più sicuri in assoluto. Per questo motivo, tantissimi risparmiatori italiani li amano particolarmente. Possono essere acquistati in modo semplice, considerando che il taglio più piccolo è di 50 euro. Inoltre, garantiscono una certa percentuale di sconto sulle tasse rispetto ad altri prodotti finanziari.

In questo articolo si parlerà specificatamente dei Buoni Fruttiferi Postali 3X4, acquistabili o nel più vicino ufficio postale, o tramite il servizio BancoPosta Online, oppure utilizzando il Conto BancoPosta Click.

Le caratteristiche di questi Buoni sono:

  • Non sono previsti costi aggiuntivi
  • Se il Buono viene comprato sotto forma dematerializzata, può essere richiesto un rimborso parziale.
  • Il taglio minimo è di 50 euro.
  • La durata massima dei Buoni Fruttiferi Postali 3X4 è di 12 anni.
  • Alla scadenza, l’importo che si otterrà è quello del Buono più gli interessi maturati nei 3 anni precedenti.

Una delle caratteristiche che rende convenienti i Buoni Fruttiferi Postali 3X4 è che si pagano poche tasse, di solito la metà di quelle pagate su obbligazioni o azioni appartenenti a società quotate in borsa. Inoltre, non si pagano imposte di successione e il regime fiscale sugli interessi è del 12,50%.

In presenza di un importo da rimborsare inferiore a 5.000 euro, non è previsto il pagamento dell’imposta di bollo. Sono anche assenti costi aggiuntivi quali commissioni, gestione, spese di sottoscrizione. Altre due aspetti sono da specificare: il primo riguarda gli interessi, che smettono di maturare alla scadenza del Buono, mentre il secondo la prescrizione, che avviene dopo 10 anni dalla mancata richiesta.

I recenti avvenimenti che hanno visto il fallimento di alcuni istituti bancari, come Banca Etruria, e che hanno causato la perdita di ingenti capitali a numerosi investitori, insegnano che quando si tratta di investimenti bisogna muoversi con i piedi di piombo. Il mercato azionario e obbligazionario è pieno di operatori poco corretti e senza scrupoli, il cui unico scopo è quello di ottenere un foglio firmato di compravendita, senza esporre all’investitore i rischi a cui potrebbe andare incontro.

Ecco perché, al giorno d’oggi, è importante scegliere qualcosa di sicuro, soprattutto quando ci vanno di mezzo i soldi che sono stati faticosamente messi da parte. Quindi, prima di investirli, affidarsi ad un consulente capace e che spieghi nei minimi dettagli dove andranno a finire questi risparmi.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi