Differenza tra carta di credito e di debito


carta di credito

Nell’ambito delle proprie finanze, capire la differenza tra carta di debito e credito è molto importante. Vengono entrambe accettare negli stessi luoghi e portano gli stessi loghi tipo Visa o Mastercard. La differenza fondamentale è che la carta di debito preleva i soldi dal tuo conto corrente, mentre la carta di credito li addebita sulla tua linea di credito.

Cos’è una carta di debito?

Seppur offrano le stesse comodità, il loro funzionamento è diverso. Le carte di debito prelevano i soldi direttamente dal tuo conto corrente nel momento in cui viene effettuato un acquisto.

Lo fanno trattenendo l’importo dell’acquisto. Quindi il commerciante invia la transazione alla propria banca e l’importo viene trasferito sul proprio conto. Potrebbero essere necessari alcuni giorni affinché ciò avvenga e la sospensione potrebbe interrompersi prima che la transazione vada a buon fine.

Per questo motivo è importante mantenere un saldo del proprio conto corrente per assicurarsi di non sovrascrivere accidentalmente il proprio account. È possibile farlo con una carta di debito. Avrai un PIN da utilizzare presso i negozi o gli sportelli automatici. Tuttavia, è possibile utilizzare la carta di debito senza PIN anche presso la maggior parte dei commercianti, basta firmare la ricevuta nello stesso modo di una carta di credito.

Cos’è una carta di credito?

Una carta di credito è una carta che ti consente di prendere in prestito denaro in piccole quantità. L’azienda che emette la carta di credito addebita quindi gli interessi sui tuoi acquisti, anche se in genere c’è un periodo di tolleranza di circa trenta giorni prima che gli interessi vengano addebitati. Le carte di credito hanno alti tassi di interesse e sono considerate una linea di credito revolving che puoi riutilizzare dopo averla pagata. Il saldo della tua carta di credito e la cronologia dei pagamenti possono influire sul tuo credito.

Carta di debito o di credito?

In passato molte persone sentivano il bisogno di una carta di credito per completare determinate transazioni come noleggiare un’auto o acquistare articoli online. Ritenevano anche che fosse più sicuro e più facile viaggiare con una carta di credito anziché portare denaro contante o provare a usare il libretto degli assegni.

Tuttavia le carte di debito offrono la stessa convenienza senza prendere in prestito denaro per completare le transazioni. Può non essere così facile riuscire a capire cosa sia meglio tra una carta di credito e una carta di debito: certamente la carta di credito offre un’assicurazione in più sugli acquisti e quindi rende più facile la procedura di rimborso e/o di reso, ma è anche vero che un prodotto di questo tipo espone a tutta una serie di rischi che vanno comunque considerati.

Scegliere la carta migliore

È preferibile utilizzare la tua carta di debito ogni volta che è possibile, perché ti impedirà di cadere accidentalmente nella trappola della carta di credito. Quando è possibile pagare in contanti per l’acquisto di varie cose, stai facendo la miglior cosa.

Alcune agenzie di autonoleggio e hotel potrebbero comunque richiedere una carta di credito anziché una carta di debito perché vogliono avere una carta in cui possono fatturare gli eventuali danni alla loro proprietà. Assicurati di controllare con l’hotel o l’agenzia prima di prenotare per assicurarti di poter utilizzare la carta di debito anziché la carta di credito.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi