Che cosa è la copertura (hedging)?


trading

La copertura (hedging) nel trading è quando una posizione viene aperta per compensare le potenziali perdite di una posizione corrente.  Broker e coloro che offrono operazioni sulle posizioni si proteggeranno per gestire il proprio rischio e garantire che le perdite siano coperte.

Se più trader aprono posizioni simili, l’esposizione sarà abbastanza grande da influire gravemente sul broker, il quale sarà costretto ad effettuare autonomamente uno short trade, in modo che, se il prezzo di un titolo diminuisce, non perderà nulla e potrà coprire i costi.

Perché coprire una posizione?

Ci sono due ragioni principali per cui un trader dovrebbe coprire una posizione. Questi sono:

Proteggere il profitto. Se una posizione è redditizia, per proteggere il PnL positivo è possibile aprire un hedging e aggiungere effettivamente una seconda posizione nella direzione opposta. Ciò significa che se il mercato si volgesse contro il trade iniziale e lo rendesse non redditizio, il profitto verrà ricavato dal trade di copertura. La perdita sarà sostenuta dal trade iniziale, ma si perderà di meno se la copertura non fosse collocata.

Guadagnare a breve termine. A breve termine, un mercato dei prezzi potrebbe muoversi contro un trade. Supponiamo che un trader abbia aperto un trade su Apple, ma il suo prezzo sta calando drasticamente a seguito di un rapporto sugli utili debole.

Pensando che Apple si riprenderà e sarà redditizia in futuro, lascerà aperta la sua negoziazione iniziale, ma allo stesso tempo approfitterà della caduta dei prezzi a breve termine. La copertura gli consente di mantenere aperti i suoi scambi a lungo termine mentre apre una nuova posizione per cercare di ottenere un profitto a breve termine.

Vantaggi della copertura

Proteggere la perdita: se il mercato dovesse ribaltarsi contro una posizione coperta, la posizione di copertura coprirà parte della perdita e garantirà di non perdere il 100% del capitale azionario della negoziazione iniziale.

Evitare stress e pressione: con una parte dell’esposizione del trade iniziale coperta, si perderà meno, quindi ci sarà meno preoccupazione per il mercato che va contro.

Garantisce il profitto: il profitto già ottenuto con l’aumento del mercato può essere garantito coprendo la posizione.

Consente una maggiore esposizione: se il rischio è mitigato attraverso la copertura, può consentire di aumentare l’esposizione per una negoziazione sicura nella consapevolezza che, se i mercati non agiscono a proprio favore, non tutti i tuoi fondi andranno persi.

Consente di resistere alla volatilità: I periodi di volatilità e le fluttuazioni estreme che potrebbero normalmente costringere ad uscire dai mercati possono essere contrastati con operazioni di copertura che possono aiutare a garantire una posizione ed a combattere la volatilità.

Svantaggi della copertura

Mangia profitti: se un mercato si muove a favore di una posizione aperta e coperta, il trade di copertura taglia solo profitti e mitiga il rischio che non si è realizzato.

Perdere di più dallo spread: poiché la copertura richiede l’apertura di una seconda posizione, lo spread viene prelevato da entrambe le operazioni. Ciò significa che, se il mercato non si muove, non è necessario il commercio di copertura poiché si perderebbe più spread.

Non vantaggiosa per le strategie a breve termine: con i mercati che si muovono pesantemente di giorno in giorno, la copertura può essere una strategia difficile da padroneggiare per i trader giornalieri.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi