Come monetizzare con un sito web attraverso il mining di criptovalute


mining di criptovaluteLe criptovalute e le tecnologie blockchain hanno un numero di applicazioni interessanti, tra cui il modo di monetizzare con il proprio sito web.

Sviluppare e gestire un sito web di successo può essere davvero impegnativo. Se il sito non addebita direttamente agli utenti un servizio, fare soldi per coprire le spese, e potenzialmente generare un profitto, può essere quasi impossibile.

La pubblicità sta morendo

L’integrazione con una rete pubblicitaria e la visualizzazione di annunci sul sito è un gioco a perdere: le persone odiano gli annunci e cercano soluzioni estreme per bloccarli e ignorarli. Recenti studi stimano che l’11% della popolazione globale utilizza un blocco per essi, numero destinato drasticamente ad aumentare nei prossimi due anni.

Dato che la pubblicità è una realtà indiscussa, ci sono un paio di opzioni che un proprietario di un sito web può considerare per monetizzare meglio:

  • Chiedere ai visitatori di fare donazioni al sito web per tenerlo in vita.
  • Caricare i soldi degli utenti per utilizzare il sito web. Questo è l’approccio più diretto, ma anche uno dei più difficili. Gli utenti sono disposti a pagare per ciò che gli viene offerto?
  • Mining di criptovalute nel browser dell’utente.

Mining di criptovalute per fare profitto

Il mining di criptovalute nel browser è una strategia relativamente nuova per monetizzare coi siti web. È teoricamente funzionante, ma estremamente inefficiente:

  • La maggior parte delle criptovalute richiede molta potenza di calcolo per eseguire le necessarie funzioni di hash per estrarle.
  • L’esecuzione di software di mining nel browser di un utente (tramite JavaScript) è inefficiente: JavaScript è un linguaggio che interpreta lentamente. Anche l’esecuzione di un codice intensivo della CPU all’interno del motore del browser è lenta e soggetta a errori.

C’è, tuttavia, un modo per estrarre in modo efficiente la criptovaluta nel browser di un utente: Monero. Monero è una criptovaluta progettata per l’anonimato. Le transazioni sono anonime e non rintracciabili (a differenza di Bitcoin). Il motivo principale per cui Monero può essere efficacemente estratto da un browser è dovuto all’algoritmo di hash che alimenta le sue transazioni: CryptoNight.

L’algoritmo di hashing di CryptoNight è progettato per funzionare efficacemente su CPU di livello consumer (questo significa normali computer desktop e laptop), mentre gira in modo inefficiente su CPU e GPU più potenti (che sono tradizionalmente necessari per elaborare grandi volumi di transazioni di criptovaluta). Ciò significa che Monero può essere estratto efficacemente da un comune computer.

Questo livella il campo di azione, rendendo possibile all’amministratore del sito di consentire in modo efficace agli utenti l’estrazione di Monero tramite il loro browser.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi