Gli importanti trend tecnologici finanziari del 2018


conti zombie

Il 2018 è diventato l’anno in cui la tecnologia sta definitivamente prendendo piede nell’ambito finanziario. Vediamo quali sono i principali trend.

Massicci investimenti nella trasformazione digitale

Man mano che gli utenti diventano sempre più digitali, esigenti ed esperti, le infrastrutture bancarie stanno creando nuove modalità di coinvolgimento. Per rispondere alla crescente domanda da parte delle persone di maggiore competitività e forti aspettative, le istituzioni finanziarie di tutto il mondo stanno investendo in modo aggressivo in progetti di trasformazione digitale.

Le frontiere dell’innovazione: AI e Blockchain

IA (Intelligenza Artificiale) e blockchain continueranno la loro corsa nel settore dei servizi finanziari. La prima si concentrerà sull’uso cognitivo nei settori delle vendite, del marketing, degli investimenti, della gestione patrimoniale e della conformità del settore dei servizi finanziari, il quale è un passaggio fondamentale verso le tecnologie robotiche avanzate come l’apprendimento automatico e l’analisi predittiva della crescita reale nel calcolo cognitivo.

Le banche solo digitali diventeranno una vera minaccia

Con l’intero settore bancario che passa ai canali digitali, la nuova generazione di investitori sfideranno sempre di più il dominio storico delle banche tradizionali e delle cooperative di credito. Questi nuovi provider bancari hanno già lanciato la sfida con prodotti e servizi altamente innovativi e dal forte appeal per i consumatori che dispongono di una buona conoscenza digitale.

Pensare al design

I fornitori di servizi bancari si concentreranno su alcuni casi d’uso e tecnologie chiave in cui il design del cliente è fondamentale, come l’apertura del conto e la realtà aumentata. Sia la realtà aumentata (AR) che quella virtuale (VR) trarranno beneficio dagli sviluppi del design immersivo volto a migliorare l’esperienza del cliente, con un’esperienza più interattiva grazie all’elaborazione del linguaggio naturale e all’apprendimento automatico.

Decisioni sul rischio in tempo reale

L’IA supporterà anche la gestione del rischio migliorandone l’analisi necessaria a livello aziendale per soddisfare le mutevoli esigenze dell’organizzazione. Dato il ritmo con cui si muove l’industria dei servizi finanziari, l’obiettivo è il rischio in tempo reale attraverso l’automazione, mentre si opera nell’ambito dei parametri di conformità e normativi.

I big data diventano ancora più grandi

Le iniziative di Big Data stanno spingendo modelli di business più sofisticati e più aperti con migliori strumenti e visualizzazioni di dati. Mentre gli sforzi iniziali per la standardizzazione dei dati sono già iniziati, le istituzioni finanziarie si affidano ancora all’architettura e all’infrastruttura dei dati legacy. Un passo in avanti con i sistemi futuri è una priorità.

Inoltre, questa nuova infrastruttura di dati deve essere conforme ai nuovi requisiti come il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e la direttiva sui servizi di pagamento II (PSD2). Con questi cambiamenti, sono emersi nuovi modi per estrarre un valore aggiunto dai dati, come la virtualizzazione, il lignaggio e la visualizzazione.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi