Postepay Evolution: come si attiva, quanto costa e come ottenerla


postepay evolution

La Postepay Evolution ha, rispetto alla Postepay classica, il codice Iban che dà la possibilità al possessore di ricevere o effettuare bonifici. L’altro vantaggio è quello che, ad ogni prelievo o pagamento effettuato con la carta, non viene addebitata la commissione di 1 euro.

Quanto costa attivare una Postepay Evolution

Con un costo di 5 euro per l’attivazione e un canone annuo di soli 10 euro, tramite la Postepay Evolution si possono ottenere varie operazioni:

  • Accredito dello stipendio
  • Pagamenti, versamenti e prelievi
  • Invio e ricezione di bonifici
  • Pagamenti di varie utenze
  • Ricariche telefoniche

La durata della PPE è di 5 anni e il rinnovo non è automatico; prima della scadenza, bisogna recarsi presso uno sportello postale per richiederne una nuova, senza pagare alcun costo aggiuntivo.

Quali sono i costi della Postepay Evolution?

La ricarica della carta comporta determinati costi, a seconda da dove viene effettuata. Allo sportello postale il costo è di 1 euro, mentre presso un tabacchino è di 2 euro. La stessa può essere effettuata presso le poste private, ma i costi variano. La ricarica si può anche effettuare accedendo nell’area riservata del sito delle Poste Italiane oppure tramite l’app Postepay, disponibile sulle piattaforme iOS e Android.

Come attivare la Postepay Evolution gratuitamente

Chiunque abbia raggiunto la maggiore età può richiedere la carta prepagata di Poste Italiane. La richiesta può essere fatta presso uno sportello di qualsiasi ufficio postale sul territorio italiano. Basta presentare la carta d’identità o la patente (purché siano ancora valide) e la tessera sanitaria.

Molti ancora pensano che per avere una Postepay Evolution bisogna avere un conto corrente postale. Niente di più falso: la carta PPE è stata concepita proprio per sostituire il classico conto corrente dotandola di un codice Iban.

I limiti di prelievo, ricarica e pagamenti sono i seguenti:

  • 000 euro come plafond massimo che la carta può contenere;
  • Prelievo giornaliero massimo di 500 euro;
  • Ricarica giornaliera massima di 600 euro;
  • Limite di pagamento via POS di 3.500 euro al giorno e 10.000 euro al mese.

Conviene ottenere una Postepay Evolution?

La Postepay Evolution è una carta prepagata che racchiude in sé molte qualità: i costi limitati e la possibilità di effettuare diverse operazioni. Possiamo considerarla un ibrido tra un conto corrente bancario o postale e una prepagata, ed è molto diffusa tra i prodotti finanziari utilizzati dalla popolazione italiana, oltre ad essere molto competitiva verso altre carte che hanno le stesse caratteristiche.

Per coloro che ancora utilizzano la Postepay classica, passare alla Evolution è fare dei passi avanti verso nuove funzionalità e opportunità.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi