Cos’è e come funziona il conto deposito bancario


conto deposito

Un conto di deposito bancario si trova presso un istituto finanziario e consente al titolare di depositare o prelevare denaro. Molti conti di deposito comportano commissioni come le spese di tenuto conto, le commissioni sull’utilizzo del bancomat e le commissioni di scoperto. Quando si sceglie un conto di deposito, è consigliabile fare una ricerca sulla tipologia delle commissioni e i vantaggi del conto stesso per individuare il migliore per le proprie esigenze.

Abbiamo quattro tipi di conti deposito:

  • Conti correnti
  • Conti di deposito di mercato monetario
  • Conti di risparmio
  • Conti deposito a tempo

Conti correnti

I conti correnti sono conti di deposito che consentono ai titolari di accedere comodamente ai loro fondi in vari modi. I conti correnti hanno la peculiarità di essere accessibili ai clienti quando lo esigono. Un conto corrente differisce da altri tipi di conti bancari perché consente prelievi e depositi illimitati.

Molte banche offrono conti correnti completamente gratuiti, mentre alcune addebitano le spese tenuta conto e le spese di scoperto. Inoltre, alcune di esse danno la possibilità di aggirare o contenere le spese qualora il cliente mantenga un certo saldo minimo.

Conti di risparmio

Questa tipologia di conti non offre la possibilità di compilare assegni o utilizzare una carta di credito per accedere ai fondi. Le banche in genere applicano interessi sui conti di risparmio e le tariffe variano notevolmente, quindi assicurati di individuare il migliore.

Oltre ad avere regolamenti rigidi, i conti di risparmio applicano poche commissioni considerando che non sono previsti prelevamenti con carte di credito ed emissioni di assegni. Il loro vantaggio è di offrire rendimenti tramite interessi, che maturano col tempo e in base alla cifra depositata.

Conti di deposito di mercato monetario

Un conto di deposito del mercato monetario è un tipo di conto di risparmio che di solito applica un tasso di interesse più alto rispetto ai conti tradizionali. Il saldo minimo richiesto è spesso più alto e i prelievi mensili sono limitati.

Di solito è semplice trovare un buon tasso di interesse su un conto di mercato monetario e prelevare i tuoi soldi, ma sei limitato nel numero di transazioni che puoi effettuare al mese, che di solito sono sei.

Conti deposito a tempo

Un conto di deposito a tempo viene fornito per un periodo di tempo specifico che non ti consente di prelevare denaro: alla scadenza temporale, puoi ritirare tutti i tuoi soldi dal deposito. Un conto di questo genere paga generalmente tassi di interesse più elevati di un conto di risparmio.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi