Tre tendenze che innoveranno il settore bancario nel 2019


banche

Il settore bancario globale diventa sempre più strategicamente focalizzato e tecnologicamente avanzato per rispondere alle aspettative dei consumatori. Una grande enfasi viene posta sulla digitalizzazione dei processi di core business e sulla rivalutazione delle strutture organizzative e dei talenti interni per prepararsi al meglio al futuro. Questa trasformazione illustra il crescente desiderio di diventare una “banca digitale”.

Questi sforzi non faranno che aumentare nel 2019, dal momento che i giganti finanziari e tecnologici mondiali rivoluzioneranno l’arena dei servizi finanziari. Quindi, con il continuo evolversi delle tecnologie, il settore bancario continuerà ad accelerare gli investimenti in innovazione e miglioramenti digitali.

Segmento di uno

Molte banche si concentrato su gruppi demografici come giovani, Millennial o anziani, ma alcune mirano ad una clientela caratterizzata da stili di vita, valori, aspirazioni, mentalità e bisogni particolari. Nel 2019, molte organizzazioni bancarie guarderanno oltre la personalizzazione per segmento, concentrandosi sullo sviluppo di comunicazioni ed esperienze individualizzate per “segmento di uno”. Questo è l’ultimo livello di personalizzazione innovativa consentita attraverso dati, analisi avanzate e tecnologie digitali.

Questo livello di personalizzazione implica il raggruppamento con criteri avanzati di una base di clienti, in cui i pilastri di progettazione e gli strumenti CRM incentrati sull’uomo aiutano banche e istituti di credito a soddisfare le esigenze in tempo reale.

Espansione dell’Open Banking

Sempre più organismi di regolamentazione a livello globale richiedono alle organizzazioni bancarie di consentire ai clienti di condividere i propri dati con terze parti in modo sicuro per alimentare nuovi servizi finanziari e aumentare la concorrenza nel settore bancario. Rendendo disponibili i dati di un conto e di un pagamento attraverso API (Application Programming Interface) sicure, i consumatori hanno maggiore libertà e controllo nel modo in cui interagiscono con i fornitori di servizi finanziari.

Le API bancarie aperte accelerano l’innovazione e la collaborazione, portando all’espansione degli ecosistemi bancari che potrebbero includere più servizi finanziari per migliorare lo stile di vita dei consumatori. Ciò che è entusiasmante per l’open banking è che rendere il consenso dei consumatori la parte centrale della strategia bancaria pone una maggiore enfasi sulle proposte di valore del consumatore. In altre parole, se il valore migliorato non rientra nella proposta del cliente, lo stesso non consentirà la condivisione dei propri dati.

Maggiori banche digitali

Con l’alto costo di una rete di filiali e il numero crescente di transazioni che passano ai canali digitali, sempre più aziende di servizi finanziari tradizionali stanno introducendo entità bancarie esclusivamente digitali. Alcuni istituti stanno lanciando banche solo digitali per raccogliere depositi, mentre altre società finanziarie utilizzano le piattaforme digitali per fornire prestiti, investimenti e servizi speciali. In ogni caso, l’attenzione è rivolta alle esperienze innovative dei clienti e al valore aggiunto per il consumatore, supportate dai loro dati e da analisi avanzate che possono personalizzare l’impegno.

Alcune delle organizzazioni che si muoveranno in questa direzione nel 2019 lo faranno per proteggere la loro attuale base di clienti, mentre altre aziende cercheranno di espandere (o generare) quote di mercato. In tutti i casi, il desiderio sarà quello di introdurre prodotti first-to-market orientati al consumatore. Questo focus sull’innovazione è potenziato attraverso le API Open Banking e le tecnologie cloud.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi